Idee per esporre

La cornice Play & Display è stata disegnata specificamente per contenere sia un album che un mix 12". Questo è possibile grazie allo speciale sistema di ritenzione posto sul retro chiamato "sponge finger" che assicura la tenuta e il posizionamento corretto di qualsiasi disco.

Poiché vogliamo che tu abbia il massimo dalla tua cornice Play & Display, a seguire troverai alcune idee e suggerimenti che potrebbero stimolare la tua immaginazione e creatività utilizzando diverse combinazioni di copertine.

Perché non creare una "dichiarazione visuale" utilizzando sei o nove Flip Frames per creare un'esposizione sbalorditiva, attraverso un collage di temi, colori o preferenze musicali.


Sperimenta e goditi non solo il fronte delle copertine, ma esplora le possibilità offerte dai retri e dalle buste interne. Molti lp poi possono anche avere diversi 12" singoli (in Italia li chiamiamo mix) che richiamo o che sono simili nell'illustrazione all'album da cui sono estratti e possono essere usati con risultati sorprendenti e originali. Chi ha discografie complete di vari artisti troverà divertente ed eccitante fare questo mix.


Quando si usano tre cornici, quella centrale può naturalmente diventare il centro dell'esposizione che focalizza l'attenzione di chi guarda e lasciando ai lati altre illustrazioni dello stesso lp come ad esempio due buste interne se si tratta di lp doppio, Ecco quindi che un doppio lp con due belle buste interne illustrate può essere esposte su tre cornici per creare un tema unico ed originale.


Tematizzare un esposizione può dare ore e ore di divertimente mettendoti a cercare tra i tuoi dischi troverai temi simili e potrai scoprire combinazioni di immagini a cui non avevi mai pensato. Spesso si trovano stili similari di grafici o illustratori che hanno prestato la propria creatività a molte bands o artisti anche molto diversi tra loro. Artisti di grido come Tom Dixon per il suo lavoro con Massive Attack, Peter Saville per la Factory Records e anche Banksy, adesso famoso nel mondo, ha illustrato diverse copertine. Non dimentichiamo poi i pesi massimi come Andy Warhol, con un portfolio di lavori per le case discografiche iniziato negli anni 50 con copertine di musica Jazz, passando dagli anni 60 con la copertina del disco dei Velvet Underground che tutti conoscono (la banana gialla), nei '70 con Sticky Fingers dei Rolling Stones e culminato negli anni 80 con ad esempio un riconoscibilissimo disco di Aretha Franklyn; Il mitico H.R. Giger, premio oscar per Alien, ha fatto diverse copertine per i Magma, gruppo francese e poi negli anni 80, Debbie Harry, Pankow….. Roger Dean per le famosissime copertine degli Yes dei veri e propri capolavori… tutti questi artisti famosi per la loro arte hanno prestato con gioia il loro estro al mondo della musica.


Poiché molti dischi sono ancora disponibili da rivendite on-line così come nei negozi di dischi usati e nuovi, di solito l'entusiasta del vinile quando fa un regalo aggiunge il suo tocco personale alla cornice Play & Display, donando a chi lo riceve un tocco di originalità che lo renderà felice per anni a venire.